Impegno politico

Il mio percorso personale, mi ha portato, fin da giovanissima a riflettere sul senso e sulle conseguenze delle scelte politiche ed economiche prese dai governi e dai parlamenti. Ho sempre pensato che forse, se certe scelte politiche non avessero influito così radicalmente sulla mia vita, il mio futuro sarebbe stato diverso, forse migliore, forse peggiore, ma sta di fatto che non lo saprò mai.

Ed è proprio per questo che ho cominciato ad impegnarmi attivamente in politica, da prima nelle associazioni, nei movimenti e poi nel Partito Socialista affinché ad ogni persona sia concessa l’opportunità di partecipare alle decisioni che li riguardano e che a tutte e a tutti sia concessa la possibilità di costruire il proprio futuro e di realizzare le proprie aspirazioni.

Attualmente sono membro di direzione e vice presidente del Partito Socialista, per il quale mi occupo in particolare della commissione “giustizia e diritti”.

Sono attiva nel Coordinamento donne della sinistra.

A livello istituzionale sono stata membro della commissione cantonale per l’integrazione degli stranieri e lotta contro il razzismo e della commissione cantonale per la condizione femminile.

Da aprile 2007 sono deputata nel Gran Consiglio Ticinese. Vice capo gruppo, membro della commissione permanente della legislazione.