Attività professionale

Da diversi anni sono attiva nel settore socio-sanitario dove ho avuto l’occasione di lavorare in due ambiti specifici.

La mia prima esperienza professionale, quale operatrice sociale e responsabile di servizio all’antenna MayDay, mi ha permesso di svolgere un’attività di consulenza e presa a carico di utenti immigrati con diverse problematiche, quindi di sviluppare delle competenze rispetto alla relazione con l’utenza e nella costruzione di reti d’intervento con altri servizi specialistici, sempre in riferimento ai bisogni e alle situazioni dei singoli utenti.

Il mio lavoro presso l’associazione Radix, mi ha portato ad occuparmi di progetti di prevenzione e promozione della salute. In questo ambito ho potuto appropriarmi di strumenti legati all’intervento comunitario, al lavoro di gruppo e alla gestione completa di progetti e programmi di prevenzione. Per Radix mi occupo in particolare dei seguenti ambiti:

  • prevenzione delle dipendenze e promozione della salute nel contesto scolastico;
  • prevenzione all’abuso di alcol in vari contesti di vita (scuola, comuni, luoghi di lavoro);
  • sostegno ai progetti di promozione della salute rivolti alle fasce deboli della popolazione;
  • protezione della gioventù dal consumo di sostanze;
  • cura delle edizioni italiane di manuali didattici e materiali informativi sulle dipendenze.

Da alcuni anni sono inoltre consulente del Gruppo esperti in materia di tossicomanie.

Nel 2010, con altre colleghe e colleghi, ho contribuito alla nascita di Ticino Addiction, un’associazione di professionisti delle dipendenze che ha per scopo l’informazione, la diffusione della conoscenza sulle tematiche delle dipendenze, la formazione, il perfezionamento e lo studio nel campo delle addiction.